Affitto una camera a San Lorenzo dal 1 gennaio 2016!

Salve a tutti.
Dal 1 gennaio il mio inquilino se ne andrà, quindi se siete in cerca di una stanza singola a S. Lorenzo per l’anno prossimo, o conoscete una persona seria che la cerchi, potete contattarmi.
Sono in Via dei Sabelli 26.
L’appartamento è al 2° piano, con ascensore, la camera è luminosa, con letto da 1 piazza e ½, affaccia solo su cortili interni ed è silenziosa.
Abbiamo lavatrice, microonde, cucina abitabile, un bagno, internet con WiFi.
Sono l’unico coinquilino.
Un cortile interno è accessibile per lasciare una bicicletta.
NO FUMATORI.
La affitto a 450€ spese escluse.

Dato che l’host del mio sito è un po’ scarso se qualcosa andasse storto potete trovare tutte le informazioni anche su Kijiji.

Fardelli d’Italia

Qualcosa minaccia il nostro paese.
Vi aggiorno: non è l’impero austro-ungarico. Si tratta del declino e viene dall’interno.
I suoi discussi artefici siedono o dormono in parlamento e sono al momento le uniche persone che possono fare qualcosa per fermarlo.
Lancio quindi un appello al loro spirito patriottico:

Fardelli d’Italia
l’Italia s’è desta,
dei motti di Grillo
s’è colma la testa.
Dov’è la vittoria?
Si chiede Bersani,
che Silvio di nuovo
a pari arrivò.

Fardelli d’Italia
l’Italia si arresta,
faceste un governo
sarebbe gran festa.
Dov’è la vittoria?
Sembrate voi in coma,
che bestie da soma
iddio ci creò.

Stringete coi tempi
non siate degli empi
l’Italia chiamò.

Noi siamo da secoli
calpesti, derisi,
perché vi diam fiducia,
perché siam divisi.
Raccolti da un’unica
bandiera, una speme:
mandarvici insieme
già l’ora suonò.

Stringete coi tempi
non fate altri scempi
l’Italia chiamò.

Per chi venisse preso da un raptus di patriottismo classico consiglio l’Inno di Mameli. 😉

Fastweb e l’IP pubblico

Alcuni mesi fa, dopo circa 9 anni di onorato servizio, l’alimentatore dell’HAG smise di funzionare.
Ne approfittai per chiedere all’assistenza se visto che dovevano mandare un tecnico non potessero sostituire l’HAG con uno dotato di connessione WiFi. La gentilissima signorina dell’assistenza rispose che quale vecchio cliente con la fibra ottica avevo diritto al passaggio gratuito al nuovo router dotato di WiFi.

Grande fu la sorpresa quando realizzai, qualche tempo dopo, che al nuovo router veniva assegnato un IPv4 pubblico statico! Dopo tanti anni non avrei più dovuto ingegnarmi a trovare modi per aggirare i limiti imposti dalla NAT di Fastweb. Così cominciai a rivedere la mia configurazione di rete per sfruttare le nuove possibilità e non lasciare il sistema scoperto agli estranei.
Ho scoperto la genialità delle chiavi pubbliche con SSH che suggerisco di utilizzare a chiunque lo usi privatamente.
Una bella sorpresa è stata scoprire che Fastweb fornisce da più di un anno la possibilità di ottenere un IPv6, dinamico o statico, attraverso un tunnel con dei loro servers!
Le indicazioni per installare e configurare il client per windows e ottenere un IPv6 dinamico sono all’indirizzo www.ipv6.fastweb.it/download-gogoclient.html. Per ottenerlo statico basta registrarsi autonomamente sul sito tsp-auth.ipv6.fastweb.it, nella configurazione del client sostituire il server tsp.ipv6.fastweb.it con tsp-auth.ipv6.fastweb.it e impostare i propri User Name e Password che arriveranno all’indirizzo e-mail che darete in fase di registrazione.
Lo stesso client ha una versione libera (ma senza interfaccia grafica) per sistemi UNIX (compresi Linux e OSX). Ho fatto una copia del file gogoc-1_2-RELEASE.tar.gz con i sorgenti perché l’indirizzo originale sembra non sia più accessibile senza registrarsi su gogo6.com.
Su Gentoo per installarlo basta il comando emerge gogoc e si può configurare modificando il file /etc/gogoc/gogoc.conf .
Sembra però che i DNS di Fastweb abbiano qualche difficoltà con IPv6 a giudicare dai risultati del sito test-ipv6.com. Si può aggirare il problema utilizzando uno dei DNS pubblici di Google:

  • 8.8.8.8
  • 8.8.4.4
  • 2001:4860:4860::8888
  • 2001:4860:4860::8844

Apps hang on OSX 10.6.8 because of the NFS mount point.

This is an advice for whoever thinks to mount an NFS partition on a Mac:

Don’t put the mount point inside your home, put it in a subdirectory of /Network/

I have a server with Linux and I use NFSv4. I know it isn’t considered stable on Snow Leopard, but I don’t think that’s why Quicksilver hung or Finder hung every time something opened a file dialog when the server was down.

Sono ancora vivo.

Dopo 6 anni non ho ancora deciso che uso fare di questo sito.
Oggi la condivisione fra amici passa molto per i social networks, però se dovessi avere qualcosa da condividere con sconosciuti questo spazio potrebbe tornare utile. Nel caso inciampino sul mio sito. 🙂
Poi non mi piace il fatto che qualcuno per conoscere le novità “pubblicate” da un amico debba registrarsi ad un servizio. Mettendo le informazioni qui sarebbero immediatamente accessibili da chiunque. Ma chi le vedrebbe? Già. A chi sto scrivendo? 😀

Auguri Gabriella!

Buon Compleanno! 😀

P.S.: per maggiori informazioni su Gabriella v. gita a Viterbo.

Buone feste a tutti!

Resoconto di un Giovedì a Viterbo, e auguri di buone feste a tutti!

I miei migliori auguri di buone feste a tutti i fortunatissimi lettori del mio blog! 😀

Schenardi natalizio

Tornando ai fatti miei, Giovedì scorso ho fatto un giro a Viterbo con degli amici, così ho deciso di approfittarne per provare la macchina fotografica digitale di mio padre. Ovviamente loro non sapevano che non l’avevo mai usata prima, o le ragazze non si sarebbero mai fatte fotografare. 😆

Se non avete almeno una ADSL, lasciate ogni speranza, voi ch’intrate… Leggi tutto “Buone feste a tutti!”