Connessione WiFi “eduroam” per studenti della Sapienza

Qualche tempo fa provai a connettermi con un cellulare Android alla rete eduroam® (education roaming) utilizzando le credenziali dell’Università, ma non bastò inserire nome utente e password.
Perciò andai su https://www.eduroam.org/ dove trovai un link all’eduroam Configuration Assistant Tool (CAT), che proponeva di installare un’applicazione per la configurazione, la quale per funzionare richiedeva un blocco schermo con PIN o password.

Ma non era necessario, bastava sapere le impostazioni giuste da inserire al momento della connessione:

  • Metodo EAP: TTLS
  • Autenticazione fase 2: PAP
  • Identità: cognome.matricola@studenti.uniroma1.it
  • Password: quella di infostud
Configurazione di “eduroam”

Et voilà!

A patto di avere un segnale forte, altrimenti non riusciva a connettersi.

Affitto una camera a San Lorenzo dal 1 gennaio 2016!

Salve a tutti.
Dal 1 gennaio il mio inquilino se ne andrà, quindi se siete in cerca di una stanza singola a S. Lorenzo per l’anno prossimo, o conoscete una persona seria che la cerchi, potete contattarmi.
Sono in Via dei Sabelli 26.
L’appartamento è al 2° piano, con ascensore, la camera è luminosa, con letto da 1 piazza e ½, affaccia solo su cortili interni ed è silenziosa.
Abbiamo lavatrice, microonde, cucina abitabile, un bagno, internet con WiFi.
Sono l’unico coinquilino.
Un cortile interno è accessibile per lasciare una bicicletta.
NO FUMATORI.
La affitto a 450€ spese escluse.

Dato che l’host del mio sito è un po’ scarso se qualcosa andasse storto potete trovare tutte le informazioni anche su Kijiji.

Fardelli d’Italia

Qualcosa minaccia il nostro paese.
Vi aggiorno: non è l’impero austro-ungarico. Si tratta del declino e viene dall’interno.
I suoi discussi artefici siedono o dormono in parlamento e sono al momento le uniche persone che possono fare qualcosa per fermarlo.
Lancio quindi un appello al loro spirito patriottico:

Fardelli d’Italia
l’Italia s’è desta,
dei motti di Grillo
s’è colma la testa.
Dov’è la vittoria?
Si chiede Bersani,
che Silvio di nuovo
a pari arrivò.

Fardelli d’Italia
l’Italia si arresta,
faceste un governo
sarebbe gran festa.
Dov’è la vittoria?
Sembrate voi in coma,
che bestie da soma
iddio ci creò.

Stringete coi tempi
non siate degli empi
l’Italia chiamò.

Noi siamo da secoli
calpesti, derisi,
perché vi diam fiducia,
perché siam divisi.
Raccolti da un’unica
bandiera, una speme:
mandarvici insieme
già l’ora suonò.

Stringete coi tempi
non fate altri scempi
l’Italia chiamò.

Per chi venisse preso da un raptus di patriottismo classico consiglio l’Inno di Mameli. 😉

Sono ancora vivo.

Dopo 6 anni non ho ancora deciso che uso fare di questo sito.
Oggi la condivisione fra amici passa molto per i social networks, però se dovessi avere qualcosa da condividere con sconosciuti questo spazio potrebbe tornare utile. Nel caso inciampino sul mio sito. 🙂
Poi non mi piace il fatto che qualcuno per conoscere le novità “pubblicate” da un amico debba registrarsi ad un servizio. Mettendo le informazioni qui sarebbero immediatamente accessibili da chiunque. Ma chi le vedrebbe? Già. A chi sto scrivendo? 😀

Auguri Gabriella!

Buon Compleanno! 😀

P.S.: per maggiori informazioni su Gabriella v. gita a Viterbo.

Buone feste a tutti!

Resoconto di un Giovedì a Viterbo, e auguri di buone feste a tutti!

I miei migliori auguri di buone feste a tutti i fortunatissimi lettori del mio blog! 😀

Schenardi natalizio

Tornando ai fatti miei, Giovedì scorso ho fatto un giro a Viterbo con degli amici, così ho deciso di approfittarne per provare la macchina fotografica digitale di mio padre. Ovviamente loro non sapevano che non l’avevo mai usata prima, o le ragazze non si sarebbero mai fatte fotografare. 😆

Se non avete almeno una ADSL, lasciate ogni speranza, voi ch’intrate… Leggi tutto “Buone feste a tutti!”

Occupazione dell’Università

Molte facoltà dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” sono state occupate dagli studenti per protesta contro il decreto di legge della Moratti.
Il dipartimento di Fisica, a cui sono iscritto, è stato fra i primi ad essere occupati.
Anche se è stata messa in discussione la democraticità di questa presa di posizione, sono stato piacevolmente sorpreso della qualità organizzativa e della serietà con cui è stata portata avanti. Leggi tutto “Occupazione dell’Università”